top of page

 L'arte di Nutrire.
Pratiche Ayurvediche per la cura della Madre appena nata

L'Arte del Dare e Ricevere: Corso Residenziale di Pratiche Ayurvediche per la Cura della Neo-Mamma e Rigenerazione dell'Operatrice.

Lei è la fonte da cui scaturisce tutta la vita. ma se la sua tazza è vuota, nessuno beve.

Heng Ou

Nel silenzio che avvolge l'alba di una nuova vita, si apre un tempo sospeso e sacro, conosciuto in Ayurveda come "Finestra Sacra". In quest'epoca di pura magia, il legame tra madre e bambino svela l'ancestrale danza del dare e del ricevere

 

L'Arte di Nutrire

 

Vi invitiamo a varcare la soglia di questo tempo sacro, offrendo un viaggio nell'intimo sapere dell'Ayurveda rivolto a coloro che si sentono chiamate: doule, ostetriche e donne in cammino, destinate a camminare al fianco delle madri in questo periodo di inestimabile vulnerabilità e potere.

 

Nel Cuore del Nutrimento: Il Tempo Sacro della Finestra Sacra

Questo percorso si radica nella saggezza profonda che affonda le sue origini nel tempo, rivelando perché è cruciale avvolgere la madre con cura e amore nelle prime settimane dopo il parto. Le antiche sapevano: prendersi cura della neo-mamma è un atto di sacralità, un rito che ripristina l'equilibrio e promuove la guarigione, permettendo alla madre di rifiorire insieme al suo bambino.La natura, con la sua ciclicità ritmica, ci insegna l'importanza di riposare profondamente dopo l'enorme sforzo e apertura del parto. È tempo di ricordare che siamo natura, che viviamo e respiriamo al suo ritmo, e che il post-parto è un invito a rallentare, ad ascoltare, a nutrire e essere nutriti.

Cosa apprenderai

Nel sacro viaggio che intraprenderete con noi, ogni passo è pensato per arricchire il vostro bagaglio di conoscenze e abilità, affinché possiate offrire il massimo sostegno alle madri appena nate. Vi immergerete in una profonda comprensione delle pratiche Ayurvediche, apprendendo a:

  • Massaggio Ayurvedico per la Neo-Mamma: Scoprirete l'arte di utilizzare il tocco per facilitare il rilassamento profondo, promuovere la circolazione e sostenere il processo di guarigione fisica e emotiva della madre. Queste tecniche mirano a riequilibrare l'energia vitale, sostenendo la madre nella sua ripresa e riconnessione con se stessa dopo il parto.

  • Tecnica di Oleazione Basti: Imparerete come applicare questa tecnica specifica per nutrire e rafforzare il corpo della neo-mamma, utilizzando oli medicinali in modo mirato per sostenere la salute intestinale e il benessere generale.

  • Fasciatura del Ventre: Esplorerete l'antica pratica della fasciatura del ventre, finalizzata a sostenere il recupero fisico e energetico post-parto. Questa tecnica aiuta a sostenere i muscoli addominali e a promuovere un senso di raccolta e protezione, favorendo al tempo stesso una sensazione di sicurezza e contenimento.

  • Creazione di Unguenti, Decotti e Oli Specifici: Condivideremo ricette e metodi per preparare rimedi naturali che nutrono la madre in profondità, supportando il suo recupero fisico e fornendo conforto e sollievo durante la delicata fase del post-parto.

 

Queste pratiche non solo vi permetteranno di essere un faro di sostegno e amore per le neo-madri, ma arricchiranno anche la vostra vita professionale e personale. Vi guideremo in un percorso di scoperta, dove il nutrire diventa un'arte che rigenera sia chi dà che chi riceve. Attraverso l'apprendimento di queste tecniche, potrete offrire alle madri appena nate un sostegno completo che va oltre il fisico, toccando gli aspetti emotivi, energetici e spirituali della guarigione. È un invito a diventare parte di un ciclo sacro di cura, dove il benessere della madre è visto come il cuore pulsante della famiglia e della comunità.

 

 

 

 

 

 

Rigenerazione e Condivisione: Nutrire l'Operatrice per Accompagnare la Neo-Mamma

Chi sceglie di essere portatrice di cura affronta prove intime molto spesso non visibili.

Come portare cura nei momenti in cui noi stesse ci sentiamo fuori centro? la salute infatti non è mai uno stato conquistato ma al contrario un continuo divenire dinamico. L' equilibrio si perde per poi essere ritrovato così come quell'istante di stabilità tra un passo e l'altro. La perdita di equilibrio serve al nostro evolvere. Ma come integrare il nostro percorso personale con la figura di curatrice? Questo cammino ci porterà ad esplorare come la filosofia e le pratiche ayurvediche sostengono colei che cura affinchè i suoi gesti e le sue conoscenze partano da una consapevolezza di sè integrata, che abbraccia ogni percorso ed ogni fase.

 

Alle donne per molti secoli non è stata riconosciuta la capacità di curare, di portare medicina. Le antenate che lo facevano spesso si ritrovavano dietro porte chiuse, o solamente nell'intimità della famiglia. Molte sono state perseguitate perchè temute per il loro legame con le medicine tradizionali, per la conoscenza delle erbe. Rivendicare il ruolo di portatrice di cure scoperchia tematiche intime e inter-generazionali. Sarò all' altezza? Sono degna di ricevere e passare pratiche e conoscenze? Mi fido del mio sapere? 

 

Questi aspetti saranno parte del nostro percorso verso il radicamento pieno e consapevole, per incorporare davvero il ruolo di sostegno alle neo-madri. 

 

Nella tradizione vedica si dice "Colui che dà è colui che riceve. Colui che riceve è colui che da".

Al centro di questo percorso c'è una verità fondamentale: il vero nutrimento inizia dalla rigenerazione di chi offre cura. Nel ruolo sacro di stare accanto nel post-parto, diventiamo madri per le madri, un cerchio virtuoso di cura e amore che si alimenta della nostra capacità di essere pienamente presenti, risorsificate e nutrite.

Questo corso è una celebrazione della ciclicità del dare e ricevere, radicata nella consapevolezza che per sostenere al meglio la neo-mamma, dobbiamo prima volgere uno sguardo amorevole verso il nostro interno. Insieme, esploreremo come:

  • Rigenerarsi per Rigenerare: Attraverso pratiche ayurvediche selezionate, apprenderete a nutrire il vostro essere, riscoprendo l'equilibrio e la serenità che vi permetteranno di essere colonne di sostegno sempre più solide e empatiche. Questo processo di cura personale è essenziale per riempire il vostro calice interiore, da cui potrete attingere per offrire sostegno autentico e amorevole.

  • Tecniche di Autocura e Meditazione: Ci immergeremo in pratiche di meditazione e tecniche di autocura specifiche dell'Ayurveda, apprendendo a sintonizzarci con il nostro corpo e spirito. Questi momenti di connessione profonda vi aiuteranno a riconoscere e soddisfare i vostri bisogni, assicurando che vi avviciniate al ruolo di operatrice con energia rinnovata e visione chiara.

  • Womb Yoga e Cerchi di Sorellanza: La pratica del Womb Yoga e la partecipazione a cerchi di sorellanza creano spazi sacri per la condivisione e la crescita personale. Questi momenti di unione e riflessione collettiva servono a rafforzare la rete di supporto tra operatrici, promuovendo un ambiente di mutuo sostegno.

  • Creare Spazi di Cura: Apprenderemo come trasformare ogni interazione con la neo-mamma in un'opportunità di cura profonda, utilizzando le pratiche ayurvediche non solo come strumenti di lavoro ma come espressioni di un approccio al mondo basato sull'ascolto, sulla presenza e sul rispetto del sacro ciclo della vita.

Attraverso questo viaggio di tre giorni, non solo acquisirete competenze preziose per il sostegno alla neo-mamma, ma anche esperienze trasformative che toccheranno il cuore della vostra pratica e del vostro essere.

acqua rose.png
eli_edited.jpg

Programma del Corso:

 

Venerdì: Apertura e Fondamenta

 

9:00 - Arrivi, registrazioni, e tisana di benvenuto.

10:00 - Cerchio di benvenuta, introduzione al corso e presentazioni.

11:30 - 13:00 - Fondamenti dell'Ayurveda: Dosha e Panchamahabhuta.

13:00 - Pranzo.

14:30 - La Finestra Sacra e il ruolo della doula ayurvedica.

17:00 - Pausa tisana.

17:30 - 19:00 - Puja a Bhuvaneswari Devi.

20:00 - Cena.​

Sabato: Tecniche di Cura e Condivisione

8:00 - Pratica di Womb Yoga.

9:30 - Colazione.

10:30 - 13:00 - Massaggio ayurvedico per la puerpera: teoria e pratica.

13:00 - Pranzo.

14:30 - 17:00 - Erboristeria Ayurvedica: preparazione di tisane, oli medicati, e unguenti

.17:00 - Pausa tisana

.17:30 - 19:00 - Fasciatura del ventre apprendimento e pratica della tecnica.

20:00 - Cena.​

21.30- 23.00 Cerchio di donne sul tema della Donna-Medicina

 

Domenica: Pratica Approfondita e Celebrazione

8:00 - Meditazione mattutina e rituali di apertura.

9:30 - Colazione.

10:30 - 12:00 - Pratica del massaggio ayurvedico per la puerpera: sessioni di scambio tra le partecipanti per donare e ricevere il massaggio.

12.00-13.00 Tecnica Basti con olio medicato

13:00 - Pranzo.

14:30 - 16:30 -

.16:30 - Pausa tisana.

17:00 - 18:00 - Chiusura del corso: rituale di ringraziamento, condivisione degli intenti consegna attestati e celebrazione.​

 

Chi Siamo

WhatsApp Image 2022-11-28 at 16.41.39.jpeg

Benedetta Falmi

 Doula Ayurvedica  specializzata nella cura del postparto.

La mia formazione come Ayurvedic Postpartum Doula, si è arricchita da studi approfonditi in Ayurvedic Practitioner, a insegnante di Yoga in Gravidanza, e somatica del femminile.

Madre di due figlie e un figlio, ognuno di loro ha aggiunto un capitolo alla mia storia, facendomi esploratrice di nuovi mondi e custode di antichi segreti.

Il mio cammino è stato un ritorno alle origini, un ricordo ancestrale che dentro ogni donna arde una fiamma sacra, pronta a essere riconosciuta e celebrata.

Oggi, nel mio ruolo di doula, invito ogni madre a riscoprire la propria sacralità, ad accogliere la propria forza divina nel viaggio della nascita. 

In questo viaggio, mi dedico a tessere legami di cura e amore, offrendo a ogni donna lo spazio per onorare la propria essenza divina.

eli3.jpg

Elisa Maran

Mi occupo di Ayurveda da oltre dieci anni, arte che ha studiato con diversi maestri in Nepal, India e Italia. L'Ayurveda è un percorso di vita e di studi senza fine, attualmente sto studiando come Ayurvedic Health Counselor presso lo Yoga Veda Institute. Il mio cuore si radica e si riconosce nello studio di Ayurveda ed Advaita Vedanta.

Sono insegnante di Yin Yoga e Yoga e Ayurveda che applico integrando una visione morbida e rispettosa della ciclicità femminile. Sono facilitatrice di cerchi di donne e insegno nella scuola dedicata a femminile sacro "Devi School". Amo incorporare nelle mie pratiche strumenti e visioni di Ecologia Profonda e Permacultura. 

Vivo in Sicilia dove coltivo e raccolgo piante medicinali che trasformo seguendo gli insegnamenti dell' erboristeria ayurvedica e mediterranea. Sono madre di una meravigliosa bambina. 

bottom of page